Portrait of young Gurdjieff

user

In Artworks Posted

Ritratto del giovane Gurdjieff, olio su tela, 2014.

La vita umana viene vissuta in uno stato di veglia apparente, simile al sogno. Per trascendere lo stato di sonno (o di sogno) bisogna fare uno specifico lavoro su sé stessi, al fine di ottenere un livello superiore di vitalità e consapevolezza di se’, per risvegliarsi. Questo e’ l’insegnamento fondamentale di Gurdjieff, che ho “incontrato” nel mio percorso di ricerca e deciso di dipingere per avere un “contatto visivo con lo sguardo del maestro”.

Georges Ivanovič Gurdjieff, filosofo, scrittore, mistico, maestro di danze armeno, e’ stato uno dei più importanti maestri spirituali del ventesimo secolo. (Alexandropol, 13 gennaio 1872 – Neuilly, 29 ottobre 1949).

Il suo insegnamento combina cristianesimo, sufismo e altre tradizioni religiose, in un sistema di tecniche psicofisiche, che cerca di favorire il superamento degli automatismi psicologici ed esistenziali che condizionano l’essere umano.

Fonte: Il Giardino dei libri

dove potete trovare un’ampia raccolta di libri su Gurdjieff

0 Comments

Leave a Comment